Lettera di Veronelli

//Lettera di Veronelli

Lettera di Veronelli

LUIGI VERONELLI
Via Sudomo 44
24129 Bregamo

Gentile Signora
Alda Hauner
via Medicine 354
41050 San Vito (MO)

Bergamo, 5 agosto 1998
LV/rb/182.98

Cara Alda,

quanta gioia dalle tue parole.
Seguirò ciò che tu e Giona farete, con la massima attenzione ed affetto.

Ebbi le notizie tristi – prima della malattia, poi della scomparsa – tardi e in un periodo, per me, molto confuso.
Ed ora, in me, è reale la tristezza di non aver fatto nulla.

Ogni volta che penso a Carlo, gli tendo la mano.
Credimi, Alda, se sono solo, avverto – quasi un calore – la sua presenza.

Ti abbraccio e, con te, ciascuno che ti è caro.

firma Vernelli

2017-04-11T08:02:46+00:00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi